menu
BENVENUTI A

PASSIONE CARACCIOLA

PASSIONE CARACCIOLA è un rally di regolarità dedicato al pilota tedesco Rudolf Caracciola. Aperto ad auto storiche di ogni marca e modello sino al 1980, ammette SOLO 58 EQUIPAGGI come 58 furono gli anni di vita del campione.

Il raduno è organizzato dalla RUDOLF CARACCIOLA SERVICE GMBH che si pone l’obbiettivo di riportare in auge IL MITO DI CARATSCH (suo soprannome in lingua tedesca).

Un’ esperienza unica per ripercorrere la vita storica e personale del grande pilota, passato alla storia come il RE DELLA PIOGGIA, attraverso luoghi che abbiano diretti rimandi con lui.

L’attenzione al dettaglio, dagli alberghi esclusivi al cibo: emozioni da condividere solo con gli amanti delle belle cose.
Cos’è Passione Caracciola?
Un raduno dove vince la voglia di stare insieme, ma soprattutto di condividere la propria vera passione: le auto.

Quattro le categorie di auto che possono partecipare:
  • sino al 1945
  • dal 1946 al 1960
  • dal 1961 al 1970
  • dal 1971 al 1980
Le quattro categorie concorrono in modo separato a livello di classifica, vi sarà comunque un vincitore assoluto del rally. Il regolamento chiarisce ogni punto in merito alla partecipazione al raduno. Vi saranno diversi momenti di regolarità, competizione e divertimento.

Alcuni highlights
:
  • Start nel centro di Zurigo
  • Il fascino di Berna e la visita al Parlamento Federale
  • Cena al Grand Caffé des Alpes del Parlamento Federale „assaporando" il mondo politico elvetico
  • Lo splendore di Interlaken e della Jungfrau
  • Le curve del passo del Grimsel, della Furka e della Nufenen
  • La notte magica di Andermatt
  • L'adrenalina delle prove all’aeroporto di Ambrì e il test drive AMG
  • Il Trofeo Caracciola con prova speciale su strada chiusa al traffico
  • L’arrivo a Lugano di fronte al LAC (Lugano Arte e Cultura) e esposizione delle auto nel centro cittadino
  • Presentazione del museo Rudolf Caracciola e della fondazione Rudolf Caracciola
  • Lancio mondiale dell’orologio cronografo IWC "Ingenieur Chronograph Rudolf Caracciola (Ref. IW380702)”