menu
PASSIONE CARACCIOLA

RUDOLF CARACCIOLA

La vita di OTTO WILHELM RUDOLF CARACCIOLA fu un susseguirsi di successi a partire da quando, a soli 25 anni, vinse il suo PRIMO GP DI GERMANIA a Berlino sul circuito dell’Avus, davanti a 230 mila spettatori con una MERCEDES M128 privata. In quell’occasione, la stampa tedesca lo consacrò REGENMEISTER (Re della pioggia) poiché la corsa si tenne sotto un vero e proprio diluvio.

Tra le sue imprese:
  • 3 TITOLI EUROPEI della Formula Grand Prix (1935-1937 e 1938) con le Mercedes W25, W125 e W154
  • 3 CAMPIONATI EUROPEI DELLA MONTAGNA (1930, 1931 e 1932) con le Mercedes SSK e SSKL e l’Alfa Romeo P3
  • RECORD DI VELOCITA’: il 28 gennaio 1938 con una W125 carenata sulla strada che collega Francoforte a Darmstad, stabili’ il record di 432,7 KM/H tuttora imbattuto
  • 144 GARE VINTE su 204 a cui prese parte
  • MILLE MIGLIA : fu il primo pilota non italiano ad aggiudicarsi il titolo
"Per me Caracciola - raccontava Alfred Neubauer - è stato il più grande pilota degli anni Venti e Trenta e forse di tutti i tempi.
Sapeva unire in una maniera eccezionale concentrazione, forza fisica e intelligenza”

Si spense il 28 settembre 1959 a Kassel, in Germania.

www.rudolfcaracciola.org